basket

Politica padronale

Un partenariato sociale ben funzionante è il miglior presupposto per condizioni di lavoro ottimali. La SSIC, in veste di organizzazione padronale forte, rappresenta gli interessi delle imprese affiliate. In qualità di membro della SSIC, potete esercitare un'influenza diretta sulle posizioni e sull'esito delle trattative attraverso gli organi dell'associazione.

Contratti collettivi di lavoro CCL nella costruzione

In qualità di organizzazione padronale, la Società Svizzera degli Impresari-Costruttori è uno dei partner nei contratti collettivi di lavoro per il settore principale della costruzione. In questa veste, negozia i contratti collettivi di lavoro per il settore delle costruzioni e sostiene le Sezioni della SSIC nelle trattative con i sindacati locali.

La SSIC si impegna a favore di un partenariato sociale funzionante. Rappresenta gli interessi delle imprese affiliate nell’elaborazione dei CCL per le costruzioni ferroviarie, della convenzione quadri della costruzione, della convenzione per i capi cantiere e del CCL PEAN (pensionamento anticipato).

Salari

La SSIC rappresenta gli interessi delle imprese associate anche per quanto riguarda i salari nel settore principale della costruzione. Informa regolarmente i suoi membri sui risultati dei negoziati salariali con i sindacati e sugli adeguamenti dei salari di base nel Contratto nazionale mantello.

Salari base 2018-2020
Spiegazioni sulle zone salariali
Spiegazioni zulle classi salariali
Spiegazioni sulla classe salariale e zona salariale art. 20 appendice 12
Spiegazioni sulla classe salariale e zona salariale art. 6 appendice 13
Spiegazioni sulla classe salariale e zona salariale art. 5 appendice 17
Convenzione addizionale al Contratto collettivo di lavoro per le costruzioni ferroviarie 2019
Nuova edizione del Contratto Quadri della costruzione
Convenzione addizionale XI al CCL PEAN

Contratto nazionale mantello 2019

Ci schieriamo a favore del partenariato sociale e, in veste di organizzazione padronale forte, negoziamo con i sindacati il Contratto nazionale mantello (CNM).

La convenzione sul CNM per il settore principale della costruzione svizzero regola gli adeguamenti salariali del 2019/2020 nonché le prestazioni e i contributi futuri per il pensionamento anticipato nel settore principale della costruzione (CCL PEAN).

CNM 2019 - 2022
Decisione di non promuovere uno o più lavoratori
Valutazione del collaboratore per collaboratori della classe salariale C (secondo art. 44 CNM)
Spiegazioni sulla Convenzione addizionale al CNM e il Parifonds (10.3.2017)
Scheda informativa: Stipulazione di un'assicurazione collettiva di indennità giornaliera in caso di malattia in conformità al nuovo art. art. 64 CNM
Lettera modello: ichiesta di offerta per l’assicurazione di indennità giornaliera in caso di malattia (Word)

Contratto nazionale mantello 2019

Contratto nazionale mantello 2019

Uno dei presupposti più importanti per garantire condizioni di lavoro ottimali nelle imprese è un buon partenariato sociale. Un fattore che sta particolarmente a cuore alla SSIC, la principale associazione di ...

Magazzino

CHF 10.00

CCL per le costruzioni ferroviarie

In veste di organizzazione padronale forte insieme all'Associazione svizzera delle imprese ferroviarie VSG negoziamo il CCL con i sindacati.

La procedura di conferimento del carattere obbligatorio generale al CCL per le costruzioni ferroviarie si è conclusa con successo: Il Consiglio federale ha dichiarato le modifiche materiali nel CCL d’obbligatorietà generale a partire dal 1° giugno 2019. Per i membri dell’Associazione svizzera delle imprese ferroviarie VSG le modifiche materiali sono già in vigore dal 1° gennaio 2019.

CCL per le costruzioni ferroviarie e convenzione addizionale

Contratto collettivo di lavoro per le costruzioni ferroviarie
Convenzione addizionale al Contratto collettivo di lavoro per le costruzioni ferroviarie 2019
Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al contratto collettivo di lavoro per le costruzioni ferroviarie

Contratto collectivo ferroviarie

Contratto collectivo ferroviarie

Magazzino

CHF -1.00

CCL PEAN

Il 5 giugno 2003 il Consiglio federale ha dichiarato d'obbligatorietà generale il contratto collettivo di lavoro per il pensionamento anticipato nel settore principale della costruzione (CCL PEAN) ed è entrato in vigore il 1° luglio 2003.

Il Consiglio federale ha deciso di dichiarare d’obbligatorietà generale gli aumenti dei contributi ai sensi della convenzione addizionale XI del 3 dicembre 2018 al CCL PEAN. L’obbligatorietà generale è entrata in vigore il 1° aprile 2019.

Aumento dei contributi a partire dal 1° gennaio 2020:

  • Art. 8 cpv. 1 CCL PEAN: Il contributo dei lavoratori corrisponde al 2,25% del salario determinante. il contributo è dedotto mensilmente dal salario, sempre che non venga prelevato in altro modo. Aumento dei contributi a partire dal 1° gennaio 2020.
  • Art. 8 cpv. 2 CCL PEAN: Il contributo dei datori di lavoro corrisponde al 5,5% del salario determinante.

 

Quadro normativoL’essenziale in breve

 

Avete domande su situazioni relative ai contratti o nell’ambito delle assicurazioni sociali? La prima consulenza con il nostro servizio giuridico è gratuita. Potete trovare qui altri consigli utili.

 

ConsimoServizio giuridico

Convenzione addizionale XI al CCL PEAN