basket

Basi legali

Qui è possibile consultare importanti basi legali e supporti informativi in materia di sicurezza sul lavoro e tutela della salute.

La Costituzione federale definisce l’ordinamento giuridico della Confederazione Svizzera: disciplina il rapporto tra la Confederazione e i Cantoni, la struttura e le competenze delle autorità federali nonché i diritti e gli obblighi fondamentali dei cittadini.

La versione in vigore risale al 1999.

 

Le ordinanze sono gli atti normativi di rango inferiore alla Costituzione e alle leggi federali. Eseguono, concretizzano e completano le disposizioni legislative.

Ordinanze concernenti la legge sul lavoro

Ordinanza sulla prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali (Ordinanza sulla prevenzione degli infortuni, OPI)

Art. 3-10, Obblighi del datore di lavoro

Art. 11 OPI, Obblighi del lavoratore

Appello ai medici del lavoro e agli altri specialisti della sicurezza sul lavoro

Altre ordinanze

I commenti concernenti la legge sul lavoro e le sue ordinanze si basano sul contenuto della regolamentazione e spiegano, tramite esempi pratici, come interpretarla e applicarla.

I commenti vogliono essere d’aiuto agli organi di esecuzione della legge sul lavoro e ai responsabili dell’amministrazione e al personale delle aziende, ai membri delle commissioni del personale o aziendali, alle associazioni professionali e ai consulenti giuridici attivi in questo settore.

 

 

Guida CFSL alla sicurezza sul lavoro

La Guida CFSL alla sicurezza sul lavoro commenta le disposizioni sulla prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali e settori analoghi, per esempio: legge sul lavoro, legge federale sulla sicurezza dei prodotti, legge sulla partecipazione ed altro.

Guida CFSL alla sicurezza sul lavoro

Prendono il nome di direttive le disposizioni operative ed esecutive emanate dalle istituzioni in tutti i casi in cui le ordinanze o le norme non forniscano prescrizioni precise o siano del tutto assenti. Il carattere giuridicamente vincolante di tali direttive per i soggetti coinvolti è determinato in primo luogo dall’importanza e dal riconoscimento dell’istituzione che le ha emanate. Se la direttiva debba essere rispettata e vi si possa fare appello dinanzi al giudice in caso di controversie dipende pertanto dal caso specifico

Senso e scopo delle direttive CFSL

Le direttive CFSL hanno lo scopo di assicurare un’applicazione uniforme e adeguata delle prescrizioni concernenti la sicurezza sul lavoro (vedi articolo 52a capoverso 1 OPI), ossia di prevenire gli infortuni e le malattie professionali. La CFSL tiene conto del diritto internazionale in materia.

Le direttive CFSL concretizzano le prescrizioni di legge e spiegano pertanto le leggi (soprattutto la LAINF) e le ordinanze (in particolare la OPI), ma non creano alcun (nuovo) diritto.

 

Grazie alle prescrizioni della protezione antincendio giuridicamente vincolanti dell’AICAA, la Svizzera dispone dei massimi standard di sicurezza al mondo.
Le prescrizioni della protezione antincendio AICAA valide a livello svizzero costituiscono la base legale per la realizzazione della protezione antincendio nei fabbricati.

 

Le seguenti pubblicazioni coadiuvano tutti i soggetti responsabili della sicurezza sul lavoro e della protezione della salute in azienda.

 

Il servizio giuridico della SSIC offre alle imprese affiliate una prima consulenza gratuita tramite la hotline o via e-mail. Inoltre, nell’ambito degli eventi organizzati dalle Sezioni, tiene presentazioni e seminari di formazione su diversi ambiti giuridici attinenti alle attività aziendali degli impresari.

Servizio giuridico della SSIC